Logo Ventaglio d\'Arpe

Regolamento

Regolamento interno dell'orchestra

ASSOCIAZIONE VENTAGLIO D’ARPE A.P.S.
 

REGOLAMENTO INTERNO ORCHESTRA “Ventaglio d’Arpe”

 

Art. 1. Tipologia e obiettivi dell’Orchestra 

Si tratta di un’Orchestra o gruppo musicale composto da sole arpe che prepara repertori da eseguire in concerti o altre manifestazioni in Italia o all’estero.

Art. 2 Composizione dell’organico 

L’organico è formato da laureate/i, diplomate/i, studenti ed ex studenti di arpa in numero adeguato alle esigenze del repertorio. In caso di necessità possono, occasionalmente, far parte dell’Orchestra musicisti con altri strumenti e/o cantanti.

Art. 3 Iscrizione all’Associazione

La richiesta di far parte dell’Orchestra comporta l’iscrizione annuale all’Associazione “Ventaglio d’Arpe A.P.S.” da parte del richiedente, o del genitore/ tutore se il richiedente è minorenne, ed il pagamento della relativa quota.

Art. 4 Contrattualizzazione

La partecipazione all’orchestra è volontaria ed è escluso qualsiasi tipo di rapporto di lavoro subordinato o autonomo. Per ogni concerto e/o manifestazione potrà essere corrisposto ai componenti dell’orchestra che hanno almeno conseguito il quinto anno di studi (Vecchio Ordinamento), ovvero il secondo livello pre-accademico, ovvero il livello 1 propedeutico, un rimborso spese e/o compenso con ritenuta d’acconto, qualora possibile in base alle risorse finanziarie dell’Associazione e in base alle norme fiscali vigenti.

Art. 5 Ammissione all’organico 

L’ingresso nell’organico dell’Orchestra avviene su domanda dell’interessato ed è subordinata ad una verifica della sua idoneità. L’ammissione in organico viene stabilita dal Direttore Artistico e dal Presidente di Ventaglio d’Arpe A.P.S..

Art. 6 Prove 

Ai fini della permanenza nell’organico è necessario partecipare ad un minimo delle prove richieste definito caso per caso dal Direttore Artistico, anche in base alla preparazione professionale.

Possono essere organizzate prove di sezione durante le quali vengono verificate da parte dei responsabili musicali (Direttore Artistico o suoi collaboratori) la preparazione e la conoscenza del repertorio. Per specifiche ragioni, possono essere organizzate prove a piccoli gruppi.

La partecipazione alla prova generale di un concerto è obbligatoria. L’assenza alla prova generale, seppur giustificata, determina l’esclusione dal concerto. Il Presidente di Ventaglio d’Arpe A.P.S., sentito il parere del Direttore Artistico e valutate le giustificazioni addotte, può decidere la riammissione dell’assente nell’organico del concerto.

In occasione di concerti con Direttore Ospite sono ammessi al concerto solo gli orchestrali che partecipano alle prove.

Art. 7 Concerti e tournée 

L’orchestrale che ha dato la disponibilità per un concerto, non può assentarsi se non per gravi e comprovati motivi.

Per la partecipazione alle tournée organizzate dall’Associazione “Ventaglio d’Arpe A.P.S.” e, in generale, a tutte le esibizioni che richiedono un limitato numero di esecutori, l’Organo di Amministrazione di Ventaglio d’Arpe A.P.S., su proposta del Direttore Artistico, determina una selezione degli orchestrali. I criteri che vengono presi in considerazione per l’eventuale selezione sono:

-       una buona conoscenza del repertorio in programma;

-       una buona preparazione professionale;

-       la percentuale di presenza alle prove raggiunta fino a quel momento.

Durante la tournée è obbligatoria la partecipazione alle prove e ai concerti, pena l’esclusione dall’organico per l’anno successivo o, nei casi più gravi, a tempo indeterminato.

Art. 8 Assenze 

Assenze a prove generali o a concerti o ad attività (cerimonie, tournée) cui sia stata assicurata la propria disponibilità vanno sempre comunicate anticipatamente e formalizzate tramite e-mail all’indirizzo patriziatassiniharp@gmail.com. L’assenza non giustificata ad un concerto viene presa in considerazione in caso di selezione per la partecipazione ad iniziative a numero chiuso o in sede di delibera sull’esclusione dall’organico o sulla richiesta di riammissione dell’orchestrale.

Art. 9 Attività suppletive 

La partecipazione alle attività  di formazione e tecnica musicale (seminari, lezioni, convegni, etc.) e alle altre iniziative proposte in tal senso da Ventaglio d’Arpe A.P.S., nonché la collaborazione alle attività della stessa, intendendo per queste, in modo esteso, l’allestimento di prove e concerti, l’organizzazione di tournée e scambi con altri complessi e, in generale, la personale disponibilità per la soluzione di problemi legati all’attività associativa, non sono obbligatorie ma indicative dell’impegno dell’orchestrale nella vita dell’Associazione e nella ricerca della migliore qualità.

Art. 10 Esclusione dall’organico 

L’esclusione dall’organico è immediata per:

-       assenza ai concerti ai quali è stata data la disponibilità;

-       assenza prolungata non giustificata alle prove;

-       mancato rispetto delle normali regole di comportamento e reiterata violazione della collaborazione alle attività.

L’Organo di Amministrazione e il Direttore Artistico, su domanda dell’orchestrale escluso, possono sempre decidere sulla possibilità di reinserirlo nell’organico sulla base delle motivazioni addotte a supporto della richiesta, dell’impegno dimostrato durante gli anni precedenti, della partecipazione alle attività, nonché in base al numero degli aspiranti orchestrali.

Art. 11 Strumenti, attrezzature, divise ed abiti da concerto 

Gli orchestrali hanno l’obbligo di assicurare il proprio strumento ed accessori per eventuali danni subiti durante le prove, i trasporti e i concerti, con polizza valida per i territori in cui si svolge l’attività dell’Orchestra. L’Associazione non rimborserà eventuali danni subiti dallo strumento e dalle attrezzature, né costi per le riparazioni.

L’Associazione mette a disposizione degli orchestrali, per il tempo necessario, un leggio ed una luce da leggio; tali attrezzature vanno restituite al momento dell’uscita dall’organico.

Per le prove è richiesto l’uso di una divisa, che deve essere acquistata da parte di ogni singolo orchestrale.

In occasione dei concerti, gli orchestrali sono tenuti ad indossare l’abito da concerto nero; nel caso venga deciso l’utilizzo di un abito uguale per tutti, questo deve essere acquistato da ogni singolo orchestrale.

 

                                                           Il Presidente dell'Associazione Ventaglio d’Arpe A.P.S. - Stefano Podrecca

© 2014 Associazione Ventaglio d'arpe - REGOLAMENTO - STATUTO
Ringraziamenti a Logo FVG