Logo Ventaglio d\'Arpe

I COMPONENTI

Laura Pandolfo

Laura Pandolfo, diplomatasi brillantemente in arpa nel 2010 sotto la guida della Professoressa Patrizia Tassini, ha concluso il biennio specialistico di interpretazione strumentale presso lo stesso conservatorio laureandosi con la votazione di 110/110. Nel giugno 2013 ha conseguito inoltre il Postgraduate Advanced Artist Diploma con merito presso il Trinity Laban College of Music and Dance di Londra, sotto la guida della prof.ssa Gabriella Dall’Olio. Attualmente ricopre il ruolo di praktikant presso l’orchestra Sinfonieorchester Muenster in Germania.

 Ha partecipato sin dall’età di sette anni a concorsi nazionali e internazionali, distinguendosi sempre ai primi posti (Firenze, Povoletto, Padova, Legnago, Riccione). Vincitrice del secondo premio al concorso Salieri di Legnago e al concorso di interpretazione musicale di Riccione nel 2010, nel marzo 2011 ha vinto il primo premio al concorso internazionale città di Treviso.
 E’ stata inoltre selezionata tra i primi dieci migliori diplomati d’Italia per l’a.a. 2010 al concorso per Migliori Diplomati di Castrocaro Terme nell’agosto 2011. Nel marzo 2013 ha vinto il concorso ‘Composition and Harp competition’ a Londra con il brano scritto appositamente per l’occasione da Sidhant Kapoor intitolato ‘Sammohan – Self-hypnosis for harp’, ampiamente elogiato per l’intensa interpretazione.

Ha partecipato a numerosi festival come solista: XIX edizione del festival “All frontiers, indagini sulla musica contemporanea”, collaborando Joëlle Léandre, contrabbassista jazz di fama internazionale; si è esibita inoltre in formazione cameristica alla rassegna “Suona Francese”. Nell’ambito della stagione musicale ‘M° Rodolfo Lipizer’ , ha suonato per la settimana europea della musica. Si è esibita per diversi anni nella rassegna musicale ‘Nei Suoni dei Luoghi’ e in ‘Lignano per… la musica’ in concerti estivi in formazione da camera e come solista. Tiene regolarmente ‘lunch time concerts’ a Londra in sedi quali St. Alfege Church, Greenwich, Old Royal Naval Cahpel, Southwark Cathedral.

Alterna la sua attività concertistica da solista con quella in formazioni da camera: suona infatti stabilmente in duo con l’arpista Silvia Podrecca, con la quale si è esibita in numerosi concerti in Italia, e con la flautista Katherine Smith, con la quale si è esibita in importanti sedi concertistiche londinesi, tra le quali il Kings Place e la Wigmore Hall. Hanno gareggiato nella semifinale per la ‘soloist competition-Trinity Laban’ e per il concorso  ‘Salieri-Zinetti, concorso internazionale di musica da camera’ tenutosi a Verona. Sono state inoltre invitate a partecipare alla ROSL competition (Royal Over-seas competition) a Londra.
 
Svolge un’intensa attività orchestrale: è stata diretta da Maestri di fama internazionale quali Sivilotti, Appelbaum, Grandi, Belli, Fitzgerald, Scarano, Paroni, Pelucchi, Turissini, Barchi, Van der Roost, Maschio, Pitis, Doss, Garbarino, Piersanti.

Nel luglio-agosto 2013 ha suonato con l’orchestra nazionale giovanile della Norvegia (Ungdomssymphonikerne) in un tour europeo con concerti a Oslo, Aix en Provance, Menton (64° festival), Berlino – Konzerhaus (Young Euro Classic), diretta dai Maestri Alexander Prior e Ole Kristian Ruud .

    Ha suonato inoltre con la Philarmonisches orchester Hagen diretta dal M° Florian Ludwig (Germania).
Ha preso parte ai concerti con l’orchestra fiati e l’orchestra sinfonica del Conservatorio di Udine. Ha inoltre suonato nel progetto di musica contemporanea ‘Paesaggi Sonori’, registrando un cd. Ha fatto parte della prestigiosa orchestra ONC (Orchestra Nazionale dei Conservatori), con la quale si è esibita all’Operà Comique di Parigi e presso la sala Santa Cecilia dell’Auditorium Parco della Musica di Roma. Suona inoltre con l’orchestra Academia Symphonica, che recentemente ha ottenuto il riconoscimento europeo come orchestra giovanile ‘Mahler’ per l’ampio organico. Ricopre il ruolo di prima arpa presso l’orchestra George Méliès, diretta dal M° Piersanti, che ha debuttato nel giugno 2012 presso l’auditorium Conciliazione di Roma alla presenza di importanti personaggi dello spettacolo, godendo degli applausi, tra gli altri, del M° Ennio Morricone. Ha suonato nell’opera Elisir d’amore con l’orchestra Amadeus del Friuli Venezia Giulia e del Veneto nel 2011. Ha avuto il piacere di collaborare anche con l’orchestra e coro San Marco di Pordenone. Con l’orchestra La Rejouissance, orchestra giovanile del Triveneto insignita della medaglia d’oro del Presidente della Repubblica, diretta dal M° Maschio, ha tenuto concerti da solista e nel luglio 2012 ha registrato il concerto K299 di W.A.Mozart per il decennale dell’orchestra. Ha collaborato inoltre con la FVG Mitteleuropa Orchestra. Ha suonato nell’ VIII edizione de ‘Il Carro di Tespi’, manifestazione itinerante, con l’opera ‘Il Trovatore’ di G. Verdi diretta dal M° Alfredo Barchi. Si è esibita inoltre con la London Mahler Orchestra, diretta dal M° Daniel Capps e con i solisti della London Philarmonic Orchestra a Saint John’s Smith Square-London, con musicisti provenienti dai conservatorio londinesi, diretta dal M° Adrian Partington. Ha suonato inoltre nella Reharsal Orchestra of London, diretta da Timothy Redmond e nella ULSO (University of London Symphony Orchestra).
Suona inoltre con il Trinity Laban Contemporary Music Group, diretto dal M° Gregory Rose, con il quale ha registrato un cd nel marzo 2013 e ha tenuto un concerto presso il National Maritime Museum di Greenwich. Nello stesso mese ha suonato con  la Women of the World Orchestra presso la Royal Festival Hall di Londra, diretta dal M° Marin Alsop.
Nel febbraio 2013 ha vinto il posto di prima arpa nell’orchestra britannica YMSO, Young Musician Symphony Orchestra, leader tra le orchestre giovanili della Gran Bretagna.

Fa parte dell’orchestra d’arpe Ventaglio d’arpe sin dalla sua prima istituzione, nel 2005.

 Ha seguito numerosi Master Classes con importanti arpisti di fama internazionale quali Lucy Wakeford (Royal Opera House), Jeffrey Dyball, Vincent Buffin, Isabelle Olivier, Lisetta Rossi, Manya Smith, Willy Postma, Anna Pasetti, Gabriella Dall’Olio, Elisabeth Fontan-Binoche, Sylvain Blassel, Marie Pierre Langlamet, Alice Giles, Brice Lewis, Xavier de Maistre, Fabrice Pierre.
 
Ha ricevuto una borsa di studio interna al Trinity College of Music and Dance per gli studenti del corso di studi ‘postgraduate’.
E’ attualmente docente di arpa presso l’Istituto musicale culturale Città di Farra d’Isonzo e l’Associazione musicale Lipizer di Gorizia; le sue allieve sono vincitrici di concorsi musicali. Durante il periodo londinese ha tenuto un corso di ‘music for little ears’ presso il Southbank centre.

 lauraventaglio@yahoo.it

© 2014 Associazione Ventaglio d'arpe - REGOLAMENTO - STATUTO
Ringraziamenti a Logo FVG